Trekking da sola in Nepal, senza guide e portatori

Mi son chiesta più di una volta se sarebbe stato prudente fare il percorso senza guide e portatori: ho letto decine di forum, guide, ho setacciato il web alla ricerca di articoli, blog e racconti di esperienze di donne sole e alla fine, tirando le somme, l’impressione che ne è derivata è stata che non è consigliabile fare il trekking in solitaria (il percorso è impegnativo, è ancora inverno a quelle quote e se dovesse capitarmi un incidente lungo il percorso non sarebbe certo saggio trovarmi bloccata lungo il percorso senza aiuto) ma non è necessario avere una guida in quanto il sentiero è ben segnalato e facilmente individuabile se si ha una cartina.

La sicurezza di una donna che si affida poi a una guida è tutta da verificare in quanto non sono poche le donne che hanno lamentato un trattamento irrispettoso e al limite della violenza da parte di guide maschili. Bisognerebbe affidarsi solo a guide di provata fiducia (cercando quindi di farsi consigliare da altri viaggiatori a riguardo): a me in particolare sarebbe piaciuto -se proprio avessi dovuto optare per una guida- avere una guida donna, e per questo avevo trovato l’associazione Three sisters, ottima anche perché sembra un ONG affidabile e che comunque promuove il riscatto sociale e l’uguaglianza della donna in un paese ancora tristemente indietro sotto questo punto di vista. Detto ciò, non posso comunque permettermi di spendere i 1465 US$ che chiedono per un trekking del circuito dell’Annapurna di 18 giorni.

Al che ho definitivamente accantonato la possibilità di pagare una guida. O almeno di pagarne una da sola, al limite se dovessi trovare qualcuno con cui dividere la spesa potrei farci un pensierino. Al di là di ciò, se poi mi renderò conto che è necessaria ne cercherò una lungo il percorso.

Screen shot 2013-02-22 at 3.44.32 PM

CERCARE COMPAGNI DI VIAGGIO per il TREKKING in NEPAL

La fase successiva è stata quindi capire come incontrare compagni di viaggio: mi affiderò senz’altro agli incontri in ostello a Kathmandu, e lascerò un messaggio sulla bacheca del KEEP, un centro -sempre a Kathmandu- che svolge un ruolo di sensibilizzazione sull’educazione ambientale e di informazione per gli escursionisti.

Essendo comunque curiosa di capire se sarei riuscita a trovare qualcuno prima di partire, mi son messa alla ricerca di compagni di viaggio su internet, che si è rivelato un valido strumento d’aiuto anche in questa fase di organizzazione del viaggio: ho infatti lasciato dei messaggi sulle bacheche virtuali di vari siti tra cui:

www.trekkingpartners.com

www.vacanzefaidate.com

e su questo bel blog www.mundo-nomada.com

Grazie allo scambio di email che ne è derivato attualmente sono in contatto con due ragazzi, uno Israeliano e uno Finlandese, con cui mi dovrei incontrare a Kathmandu sabato per una chiacchierata e per capire se potremo essere validi compagni di viaggio.

Screen shot 2013-02-22 at 3.47.13 PM

Altro luogo dove è possibile incontrare compagni di viaggio sono le riunioni organizzate da Chris Beall, fotografo eccellente che organizza dei seminari nel Coutyard Hotel a Katmandu dove proietta le sue foto e da consigli sui vari percorsi in Nepal tra cui anche il circuito dell’Annapurna: la proiezione, il seminario e la cena costano in tutto 1000 Rupie nepalesi, circa 10 US$ (in questa sezione del suo blog indica argomenti, luoghi e orari).

Un episodio curioso relativo a questo capitolo riguarda invece la newsletter della compagnia dei cammini che ho ricevuto pochi giorni fa: tra le tante notizie mi è caduto l’occhio su “Viaggio intorno al mondo”, ho quindi continuato a leggere:

Michele Zanin è un camminatore di Trento, ed è un socio della Compagnia dei Cammini. Ha camminato Santiago da solo, in Corsica con Luca Gianotti, sull’Amiata con Enrico Brizzi, tra gli altri. Ora sta per partire per un lungo viaggio, un viaggio intorno al mondo dal 1 marzo a metà luglio. Ha in tasca un biglietto aereo RTW (round the world) e tante idee. Ogni scalo dei voli di trasferimento sarà l’occasione di camminare. Trekking lunghi e meno lunghi, in quattro mesi e mezzo, in questi territori: Nepal, Thailandia, Australia, Nuova Zelanda, Isola di Pasqua, Cile, Perù, Turchia. La nostra rivista “il Cammino” è media partner del suo viaggio, quindi Michele Zanin racconterà su queste colonne le parti a piedi del suo grande viaggio!“.

Screen shot 2013-02-22 at 3.48.49 PM

Nepal, mi son detta, ma vuoi vedere che… e quindi son andata a leggere meglio sul sito della compagnia dei cammini e poi sul blog personale di Michele Zanin, e non ho saputo trattenermi dall’inviargli un’email quando ho intuito che saremo stati in Nepal esattamente nelle stesse date e probabilmente con le stesse intenzioni di viaggio: il che mi ha confermato che i nostri piani di trekking sono quasi speculari per cui c’è un’alta probabilità di incontrarci lungo il percorso.

Questo fatto mi ha strappato un gran sorriso, anche perché noto con piacere che il mio percorso si incrocia sempre più spesso con persone legate dal filo del festival della Viandanza: ho già parlato di questo festival in altri articoli, mi ha infatti permesso di conoscere clown one, l’associazione con cui passerò una decina di giorni in Nepal a fare il pagliaccio, e, tra i tanti, mi ha permesso di conoscere direttamente lo staff che sta dietro il movimento lento e la compagnia dei cammini, i miei due siti internet preferiti in fatto di viaggi in quanto rispecchiano esattamente la mia filosofia. 

Tra l’altro spero di riuscire a scrivere un resoconto di questo cammino proprio per il sito del movimento lento alla fine dell’esperienza nepalese, vedremo che ne verrà fuori!

Annunci

7 risposte a “Trekking da sola in Nepal, senza guide e portatori

  1. buon viaggio! spero di poterti seguire… non fisicamente, le mie rotte non possono coincidere con le tue.
    se però pubblicherai il diario spero di avere la possibilità di leggerti.
    buona strada!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...